L’entroterra

enroterra

 

L’entroterra pesarese è senza dubbio uno dei più suggestivi e caratteristici. Da non perdere una visita alla città di Urbino, uno dei centri più importanti delle Marche, con una storia antichissima. Caratterizzata da un’architettura medievale e rinascimentale, Urbino è conosciuta per la sua Università, tra le più rinomate a antiche d’Italia, Il suo centro storico è stato proclamato patrimonio dell’umanità dall’Unesco. A Urbino è custodito uno dei dipinti più famosi di Piero della Francesca: “La città ideale”. Da visitare anche il Palazzo Ducale, un edificio monumentale di rara bellezza, oltre alla casa-museo del pittore Raffaello, che qui nacque nel 1483.

Molto bella è anche la città di Gradara, con il suo splendido borgo e l’imponente castello, che fecero da cornice alla storia d’amore tra Paolo e Francesca, celebrata da Dante Alighieri.
Come non citare la suggestiva Repubblica di San Marino, con il suo castello e il borgo arroccato in cima al Monte Titano al quale si accede da quattro “porte” che racchiudono le tre “penne”, ovvero le torri medievali, simbolo di San Marino, la Basilica del Santo, il Monastero di Santa Chiara, la Porta e la Chiesa di San Francesco, la contrada Ombrelli, la piazzetta del Titano e Piazza della Libertà, dove si trova Palazzo Pubblico e una terrazza panoramica d’eccezione.

 

enroterra-citta